Vermont: allo studio la blockchain di Stato.

COINLEX.

di Luigi Angotzi, giurista e startupper

Attualmente l’applicazione pratica più conosciuta ed usata è il bitcoin, ma la tecnologia sottostante ed in particolare la blockchain può essere utilizzata anche come un registro pubblico di Stato, per realizzare smart contract e tante altre applicazioni.

Lo scorso 3 giugno, Peter Shumlin, Governatore dello Stato del Vermont ha promulgato la Legge N. 51 (una legislazione a favore della promozione dello sviluppo economico) in cui alla sezione A3 si fa cenno allo studio ed alla successiva applicazione della tecnologia blockchain.

http://legislature.vermont.gov/assets/Documents/2016/Docs/ACTS/ACT051/ACT051%20As%20Enacted.pdf

Precedentemente anche il Senatore Balint aveva presentato un emendamento a favore dell’uso della tecnologia blockchain, affermando che:

“Blockchain technology shall be a recognized practice for the verification of a fact or record, and those facts or records established through a valid blockchain technology process shall have a presumption of validity for matters to be determined subject to, or in accordance…

View original post 43 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...